Regali solidali: con i Superegali di Terre des hommes la comunicazione sociale si apre ai nuovi media


Il secondo capitolo sui Regali solidali natalizi lo dedico a Terre des hommes  e ai suoi Superegali, arrivati ormai al terzo anno.

Diverse le novità, ma inserite su una infrastruttura tecnologica stabile e su una grafica solo leggermente modificata con un layout natalizio.

La prima novità, quella immediatamentem visibile, è l’ingresso di un nuovo testimonial, affianco alla nostra Luciana Littizzetto: il cattivissimo e sfigatissimo Cattivik, convertitosi per il Natale alle opere di bene digitali.

Cattivik fa da filo conduttore e da trait-d’union anche tra il mondo dei regali di Natale di Terre des hommes e quello dei nuovi media con due applicazioni sviluppate ad hoc per l’iphone/ipod e per facebook.

Della prima vi ho già parlato qualche settimana fa (qui il post), dell’altra invece (appena sbarcata sul social network più amato dagli italiani) vale la pena spendere due parole.

Si tratta di una versione semplificata di “Scopri quanto sei Cattivik” in cui l’utente può cimentarsi con dieci domande alla volta, mettendo alla prova la sua conoscenza degli usi e costumi del sud del mondo e introducendosi anche alla storia di Terre des hommes che l’anno prossimo compirà i suoi primi 50 anni di vita a livello internazionale.

Il gioco permette di coinvolgere e sfidare i propri amici in un’insolita gara ma anche di innescare il passaparola su Facebook alla scoperta del sito di donazioni online “Superegali.org”.

L’ultima novità sono ovviamente i regali, i doni che per Natale vi chiediamo di fare ai bambini e alle comunità dei paesi con cui lavoriamo. Insieme a molte conferme, come le vaccinazioni, i check up medici, i test aids, i kit scolastici, i kit di irrigazione o le adozioni a distanza ci sono delle  new entry che vi consiglio vivamente di prendere in considerazione e che arricchiscono il ventaglio delle possibilità ma anche quello delle scelte economiche: si va infatti dallo zainetto e dalla lavagnetta da 5 euro fino all’acquisto di 6 galline o di un’alpaca per una famiglia andina del valore di 15 e 20 euro.

Scelte consapevoli e concrete, volte ad assicurare istruzione, nutrimento e una fonte di reddito sostenibile per i beneficiari dei nostri progetti.

Scelte che potrete condividere con i vostri cari, anche all’ultimo istante, inviando loro uno dei due attestati personalizzabli online: quello classico, con i tradizionali disegni dei superegali e quello accattivante e simpatico con il nostro mitico Cattivik.

E se proprio non ve la sentite di pagare online e personalizzare i vostri certificati senza assistenza, da quest’anno potete utilizzare, fino al 22 dicembre, l’assistenza telefonica allo 02/28970418 (ore ufficio).

E allora, buoni Regali Solidali con Terre des hommes.

Un pensiero su “Regali solidali: con i Superegali di Terre des hommes la comunicazione sociale si apre ai nuovi media

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...