Fare del bene (a se stessi e agli altri) divertendosi


Uno dei tormentoni di Fundraising Now! (Britt Bravo docet) è che si può fare del bene anche divertendosi.

Si può donare riso, come nel caso di Free Rice, il nuovo sito lanciato dal World Food Programme (che aveva già lanciato www.poverty.com) insieme a una serie nutrita di sponsor, e anche migliorare il proprio inglese… Basta indovinare il significato delle parole proposte e per ogni risposta giusta gli sponsor doneranno 10 chicchi di grano (si fa per dire…) al programma del WFP. Detto che a me questo tipo di “beneficenza” non piace e che ha effetti collaterali (se vera… ma non credo) rischiosi sull’economia di molti paesi… il vecchio modello di The Hunger Site sembra funzionare ancora molto bene (e in più è davvero efficace per imparare parole nuove in inglese!)

Free rice

 

 

Si può anche giocare (con una squadra di topolini da laboratorio) solo per imparare, ad esempio, quali sono gli effetti dannosi della droga sul nostro organismo. L’idea, meravigliosa, è venuta a quelli dell’Università dello Utah… Se avete voglia di farvi due sane (ma meditate…) risate partecipate subito al Mouse Party

Mouse Party

Ci si può anche divertire riflettendo, tanto, su situazioni drammatiche come quella delle donne afghane, come nel caso dell’intervista parallela modello “Le Iene” preparata da Pangea Onlus con la collaborazione di Gordo.it (ormai un nome una garanzia dell’animazione per il sociale).

 

Storia di Maryam

Insomma, idee utili e interessanti per arricchire le nostre campagne di raccolta fondi e comunicazione… Divertendo e divertendoci, perché anche così si possono far arrivare dei messaggi sociali.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...