Gordon Brown dicci di sì!


Gli inglesi ormai hanno imparato la lezione troppo bene: Internet è un ottimo strumento per fare raccolta fondi ma è addirittura impareggiabile per avviare campagne di pressione politica che partano dal basso.

Ecco che allora, appena varcata la soglia del numero 10 di Downing Street l’ex Cancelliere dello scacchiere Gordon Brown, si è trovato di fronte a una valanga di appelli che hanno come obiettivo primario quello di orientare la politica del Governo verso un maggiore impegno nei confronti dei paesi del sud del mondo.

Il primo degli appelli è quello lanciato da Oxfam Uk, che ha lanciato una campagna per “aiutare” Gordon Brown a dare priorità, nella sua agenda per i primi 100 giorni, ai problemi più urgenti dei paesi più poveri del mondo.

Oxfam Gordon Brown Sito

Ancora più originale la campagna di Save the Children Uk (grazie a Marco Bertotto per avermela segnalata) che ci ha fatto addirittura un sito per invitare Gordon Brown ad agire subito per assicurare cure mediche gratuite aibambini dell’Africa. Dove sta l’originalità? In attesa che Gordon Brown dica di sì all’appello, Save the Children ha chiesto, a chiunque si chiami Gordon Brown nel Regno Unito, di dire la sua e agire. Andatevi a farci un giro e godetevi i video appelli (che ognuno può caricare) dei tanti Gordon Brown, delle loro figlie, delle loro nonne, ecc. ecc.. Strepitoso!

Gordon Brown Say yes

Quando vedremo in Italia qualcosa del genere?

Add to: | del.cio.us | digg | yahoo! | furl | netvouz

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...