Bloggers for Equity: la solidarietà nasce dal basso


Logo B4=Qualche giorno fa, navigando su Internet in cerca di cose italiane di cui scrivere su questo blog, mi sono imbattutto in Bloggers for Equity, una bella iniziativa lanciata da Francesco Minciotti (http://www.silenzi.com/): un network di blog italiani che riunisce 170 soci (!!!!) e, in maniera assolutamente volontaria e gratuita, dà spazio a diverse associazioni italiane.

Ok, mi sono detto: ecco cosa intendo per partecipazione dal basso, ecco cosa intendo per potere del Web 2.0. Questo tipo devo proprio consocerlo. E allora gli ho mandato una mail, ci siamo sentiti su Skype e ne è venuta fuori una prima intervista (anche scherzosa) che vi riporto integralmente (ma spero propria sia solo l’inizio di una lunga e proficua conversazione).

Come nasce B4=?
B4= nasce dalla mia ferma convinzione della necessità di fare qualcosa per aiutare chi è stato veramente sfortunato (e non l’eufemismo «meno fortunato», che non rende punto la tragicità delle situazioni) per il semplice fatto di essere nato in un posto anziché nell’altro. Non ho mai creduto nel peccato originale, e quindi non credo che si possa nascere dovendo già scontare qualche pena, se non si ha colpa (e tu, mio buon amico giurista [rinnegato], sicuramente mi sarai affine in ciò).Più fattualmente, B4= è nato in una notte del maggio 2005 quando, non riuscendo a prendere sonno, stavo pensando — dentro al letto, pigiama indossato — a come Internet fosse ontologicamente comunicativa; più precisamente, mi venne in mente che tutta questa facilità di comunicazione potesse essere sfruttata per gli altri (erano tempi in cui stavo meditando seriamente di congelare la mia carriera universitaria per un anno per partire come volontario in qualche ONG in Iraq). D’un colpo, tac!, mi venne in mente così, esattamente com’è oggi, B4=: i loghi, il box for equity, il sito-vetrina, e tutto il resto.
E poi mi dicono che l’eureka non esiste…

Avevate già altre esperienze di social networking?
No, zero. Solo conoscenza del mondo di Internet (sono in rete dal 1994) e un po’ di html e php. Insomma, la bassa manovalanza.Box for Equity

Come avete scelto le associazioni beneficiarie?
Sono state scelte in base a criteri di affidabilità e trasparenza.
Di Unicef e Amnesty International ero già socio, ed infatti furono le prime a confluire nel calderone; le altre furono scelte con quattro-cinque amici internettiani di vecchia data che mi diedero una mano, basandoci — come detto — sulle coordinate anzidette.
Ad oggi, le associazioni che ci chiedono di essere aggiunte (come, da ultimo, 12 dicembre) devono presentarci un bilancio consuntivo dell’ultimo esercizio e un piano per i progetti per l’anno venturo. Il tutto, come capirai, viene gestito in forma rigorosamente privata, e distrutto dopo aver maturato la convinzione della bontà e rettitudine delle loro intenzioni.
La fiducia è il miglior collante per le relazioni sociali.

Quanti blog partecipano all’iniziativa?
Ad oggi circa 170; la loro lista (il «premio» per aver aderito) è presente come pagina «soci» sul sito ufficiale.Come avete fatto ad allargare il network?
Quello che i poveri anglofoni chiamano viral marketing, e che noi amanti della lingua italiana chiamano semplicemente passaparola 🙂


Come si fa ad aderire a B4?
Si visita la nostra pagina, si clicca sul collegamento «Come aderire» (di colore diverso da tutti gli altri); si apre un piccolo specchietto in cui si sceglie l’aspetto del box for equity e le ONG che si intende sponsorizzare sul proprio sito; si preme il pulsante «Crea il box!» e, in una nuova pagina, viene generato una copia del box e, sotto, il codice da copincollare nel punto del proprio sito in cui si vuole far apparire. Per esigenze di uniformità dei loghi, di sicurezza e quant’altro, i loghi e i relativi collegamenti puntano tutti al nostro sito, dove un piccolo script di ridirezionamento inoltra l’utente che clicca sul logo del box del socio alla pagina di donazioni in linea del sito corrispondente.
Avete mai lanciato iniziative speciali di comunicazione e/o raccolta fondi? Pensate di farlo (magari per emergenze)?
Non è mai successo, ma è pianificato che, attraverso il sito e la newsletter (a cui iscrivo tutti i soci), sia possibile attivare nuovi pulsanti e/o iniziative speciali a fronte di speciali eventi.
E’ possibile segnalare altre associazioni?
Certamente!
Da ultimo, qualche giorno fa, una ragazza mi ha fatto sapere che piccola associazione del sud Italia vorrebbe partecipare; al che, le ho comunicato le nostre intenzioni e ora attendo i documenti richiesti.
Quali sono i rapporti fra B4= e il Social Network? Cosa distingue un’iniziativa nata dal basso, dal mondo dei blog, da altre iniziative di raccolta fondi?
Ritengo che tutto debba partire dal basso, perché è il «basso» che conta davvero; l’«alto» coordina solamente.

Avete qualche altra iniziativa allo studio?
Sì, ma per ora “strettamente riservate”:-). Ma presto ci saranno novità. Avete relazioni “reali” con il mondo non profit? Qualcuno vi ha contattato? C’è stato interesse da parte delle associazioni?
Quasi nulle. Alcune non hanno risposto; altre non hanno capito l’importanza di Internet.
C’è stata la triste parentesi del rapporto con alcune associazioni, sulle quali però non c’è più niente da dire, se non che un giorno capiranno che Internet è fatta dagli utenti, e questi ultimi sono amici da invitare, non nemici ia respingere.

Come avviene la comunicazione tra gli aderenti?
Di fatto, non avviene, salvo la newsletter a cui iscrivo tutti i soci, poiché nel progetto non credo serva.
Però, forse, un forum nel nuovo sito lo butteremo là… grazie dell’idea 😉

Che dire di più caro Francesco? Per quanto mi riguarda, questo blog continuerà a occuparsi di Blogger for Equity (che da oggi entra ufficialmente nel mio Blogroll) e aspetto con ansia le tue novità…

Ai miei colleghi delle associazioni, il consiglio di scrivere a caratteri cubitali alcuni passaggi di Francesco, perché se vogliamo capire meglio questo mondo dovremo ci tocca iniziare ad ascoltarlo comprendendo che il tempo delle logiche top-down sta finendo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...