Money, money, money ovvero, ma funziona davvero?


Intanto una premessa: in questo articolo non si parlerà di Web 2.0! Secondo premessa: in questo sito non si parla solo di Web 2.0!

Sgombrato il campo da ogni equivoco, riprendo il titolo del primo post per affrontare un tema su cui sempre più spesso chi fa il fundraiser viene interrogato: ma ste’ DEM (Direct Email Marketing, per i profani) funzionano o non funzionano?

La domanda, che troverebbe facile e scontata risposta se parlassimo delle tradizionali campagne di Direct Marketing, quando ci avviciniamo al mondo “misterioso” di Internet sembra tingersi delle note di un’antica divinazione più che della forza rigorosa dei numeri. Ma mi viene da dire: e ti credo?

Per qualche recondito motivo nel non profit italiano i dati fanno sempre fatica ad emergere e per arrivare a stilare dei benchmark di mercato ci tocca prima affrontare avventure che neanche nel Signore degli Anelli…

Per quello che può servire, a fare un po’ di luce arrivano due studi americani. Il primo prodotto da Kintera, il secondo uscito dal database di Convio, la società che ha appena acquistato Get Active. Come a dire, i due colossi incontrastati del marketing online (ma attenzione all’intraprendente Blackbaud).

Ma cosa dicono questi due studi? Per comodità provo a riassumere prendendo in esame solo il secondo dei report citati. E visto che in Italia mancano studi in merito, mi permetterò di dedicare alla questione più di un post.

Nel suo eCRM Nonprofit Benchmark Index Study, quelli  di Convio analizzano 6 segmenti verticali: protezione animali; ambiente; enti cristiani; salute; affari pubblici; emittenti pubbliche (qui ci si riferisce in particolare alle emittenti televisive e radiofoniche del circuito PBS, ma non solo).

Un’ulteriore suddivisione all’interno del loro database viene fatta sulla base del budget annuale (<$5 milioni, $5-20 milioni, oltre i $20 milioni) e sulla base del volume di email gestite (<50.000, 50-75.000, 75.000-100.000, >100.000).

I risultati dell’indagine, sembrano indicare chiaramente che:

– le donazioni online continuano a crescere a un ritmo impressionante: la mediana annuale è di oltre 360.000 d0llari con un tasso di crescita annuo del 27%;

– gli indirizzi email hanno un valore: più persone avete nel vostro indirizzario più soldi potete sperare di raccogliere. Le organizzazioni con più di 100.000 persone nel proprio file, raccolgono dalle due alle tre volte di più di quelle appartenenti alle altre categorie;

– le organizzazioni con un file donatori più piccolo, sono però anche quelle che crescono più velocemente;

– il traffico sul proprio sito web è un fattore determinante: sono proprio le organizzazioni con un traffico più alto (calcolato sul numero dei visitatori unici mensili) quelle che sono riuscite a costruire un data base più ampio. La mediana dei visitatori unici mensili si è attestata a 26.481 con una crescita annua del 30%;

– la registrazione dei propri visitatori sul sito è il fattore critico di successo: sono solo i vostri potenziali donatori che siete riusciti a trasformare da visitatori a utenti registrati quelli che potrete sperare di trasformare in donatori. Questo significa dare in cambio contenuti all’altezza e forti incentivi alla registrazione (il tasso di conversione dei visitatori si è attestato sul valore mediano del 2,8%);

– le dimensioni contano, ma non sono tutto: se è vero che sono le organizzazioni con un budget operativo più importante quelle che raccolgono di più, è anche vero che sono proprio le più piccole a crescere più velocemente…

Ma da cosa vengono fuori queste conclusioni? La risposta al prossimo post.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...